2 ottobre 2007.

Affittasi Clyde
Oggi ho fatto un salto su kijiji, l’ennesimo sito di annunci gratuiti. Mi dico: facciamo un’indagine di mercato, vediamo un po’ come sono messi gli affitti a Roma, mica sarà così tragica la situazione. I media esagerano sempre. Tzé.
Quindi nell’ordine:
-Roma [click]
-Case [click]
-Appartamenti in affitto [click]
-Monolocali [click]

A questo punto devo scegliere la zona. Ah, ecco, mi dico, qui devo stare attento.
-Escludo Centro storico, Eur, Parioli, non faccio l’idraulico, mica c’ho tutti quei soldi
-Escludo S.Giovanni, non mi piace la zona
-Escludo Tiburtina, è dalla parte opposta a dove lavoro
-Escludo Prenestina/Casilina, è dalla parte opposta a dove lavoro
-Escludo Eur, vedi “centro Storico”
-Escludo Nomentano/Bologna, non voglio essere rapinato quando torno a casa alle 2 di notte
-Escludo Fuori città, se abiti a Roma devi starci dentro, sennò che senso ha?

Rimane la mitica Marconi/Colombo, vicina al lavoro, vicina al centro, perfetta per me.
Dai, magari troviamo qualche offerta. Vai, clicco. [Click]
Appaiono 3 risultati. Ed è qui che ho capito il significato ultimo della mia vita, la strada che devo seguire. Anni di lavoro, di studio, di contatti, tutto inutile.

Monolocale per single in zona S. Paolo (metro).
Nuovo, luminoso, 22 mq, 7° piano, balconcino, bagno, angolo cottura.
Completamente arredato e attrezzato: lavatrice, utensili, biancheria, TV, ADSL 24hrs.
850 euro al mese + un mese di deposito, tutti gli altri costi inclusi.
Solo non residenti referenziati.

Ah, ecco. Solo referenziati. Per quello che 22 metriquadri costano 850 al mese + spese. Pensa se solo non fossi referenziato.

[tags]ironia, sarcasmo, affitti, mercato, case, immobiliare[/tags]