6 febbraio 2008.

Questi americani. Un popolo insopportabile, a volte, bigotto, egoista. Ma anche capace di far vivere (ancora) la dimensione del sogno e della speranza, della voglia di ricominciare e ricostruirsi. E capace di fare comunicazione politica meglio di chiunque altro. Il team di Obama questa volta si è superato: con il supporto di cantanti quali will.i.am dei Black Eyed Peas e la partecipazione di diversi volti noti (Scarlett Johansson, Kareem Abdul Jabbar, Herbie Hancock) hanno realizzato un video musicale che ha per sottofondo il discorso di Barack Obama, “Yes We Can“. E’ mai possibile che, pur non essendo americano, mi venga la pelle d’oca? Dannati americani. Vedremo cosa saremo capaci di fare qui da noi.


[tags]obama, 2008, comunicazione politica, primarie usa[/tags]