L’esperto di Marketing non convenzionale

Signore e signori, quest’uomo è un genio. Un colloquio di lavoro che ci chiarisce tutti gli aspetti del Marketing 2.0, dal Web 2.0 al Guerrilla, dal Proximity Marketing al Viral. Mi ricorda tanto il nostro video del CMN. Aiutatemi a rialzarmi che sono a terra dal ridere! 😀

via Dr_Who

Claudio Vaccaro

Articolo di Claudio Vaccaro

Creo aziende di successo insieme a persone che condividono la mia visione, investo in startup contribuendo alla loro crescita e trasferisco valore con i corsi che tengo nelle più importanti business school italiane.

guest
8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] Via, Via, Via […]

Leonardo
13 anni fa

è vero l’agenzia Akkalab l’ho vista passare spesso su Crazy Marketing Blog negli ultimi due mesi, e bisogna ammettere che il video è molto in linea con quello del nostro CMN, comunque è molto simpatico…
ma chissà, io credo sempre nella buona fede delle persone…
comunque rende il messaggio.

baldo
13 anni fa

ma… non ha un sottofondo triste? certo che però la prima parte fa sbragare 🙂

StakaStagista
13 anni fa

Eh già quest’uomo è un genio! Il video mi è piaciuto e ho trovato eccezionali le espressioni del suo volto (il labruccio era la fine del mondo!) 🙂
Noi ci ridiamo, ma secondo me qualche scena del genere si vede anche nella realtà e forse più spesso di quello che si può pensare. Chissà come reagiranno i “vecchi” signori esperti di marketing!!!

clyde
13 anni fa

@baldo: si, alla fine è un po’ triste…quasi ti viene voglia di assumerlo 🙂
@StakaStagista: magari non si vedrà la scena muta…secondo me si vede più spesso gente che si inventa di tutto pur di far vedere che le cose le sa…

viralavatar
13 anni fa

Non ci credo..

clyde
13 anni fa

credici caro viral…non è vero ma può succedere 🙂

Walter
13 anni fa

La migliore soluzione è la piattaforma Mobitouch CUBE!!!
DA 28 a 50 connessioni simultanee assicura a livello ottimale la copertura del territorio soggetto a campagna di advertising.
Bisogna informare l’utenza finale per poter raccogliere i risultati(non molti usano il Bluetooth acceso): quindi flyer distribuiti da ragazzi/e immagine, sapori e odori…… bisogna mescolare un pò di tecniche!!!
La campagna arriva sicuro al target e non cade nel vuoto…….maggiore diffusione del brand e costi più contenuti sull’adwartising.
In futuro lo sviluppo con le pubbliche amministrazioni potrebbe portare in tasca dell’utenza informazioni giornaliere utili a tutti.
http://www.waymedia.it

© 2020 Claudio Vaccaro. All rights reserved.